giovedì 24 gennaio 2013

Guadagnare con la bellezza: quanto costa aprire un negozio L’Erbolario e come farlo rendere



L'Erbolario di Linate


Vale la pena mettersi in proprio? Vendere bellezza e benessere? E’ la proposta di franchsing che offre dal 2004 L’Erbolario di Lodi, azienda nata nel 1978. Oggi la società conta oltre 105 negozi affiliati e 17 punti vendita diretti. Nonostante la crisi, entrata nel suo sesto anno, il marchio ha visto, dallo scorso marzo, l’apertura di 25 nuovi negozi tra cui quello in corso Magenta a Milano e quello di Trento, nella centralissima via San Pietro. Ma quanto costa investire in questa impresa? Ne vale la pena? Quali sono i consigli utili per far rendere l’attività? Bellezzefelici lo ha chiesto ad Andrea Prange, amministratore delegato de L’Erbolario Franchising.

Andrea Prange, amministratore delegato de L'Erbolario Franchising


 D. Quali sono le caratteristiche del vostro franchising: metri quadrati minimi richiesti, in quale posizione in città…?

R. Miriamo ad aprire punti vendita in posizioni di passaggio, in città con almeno 20.000 abitanti, in vie commerciali di antica tradizione e in moderni e centri commerciali.

D. Nonostante la crisi, continuate ad espandervi.  Come mai?

R. Tre sono i segreti della nostra formula:  la scelta delle migliori location commerciali, un layout dei negozi da poco completamente rinnovato,  un’eccellente preparazione delle consulenti alle vendite, formate nella sede di Lodi. Il tutto valorizzato da un’efficace comunicazione in negozio e da un adeguato merchandising.

D. L’investimento minimo iniziale?

R. 1.504 euro per metro quadrato per un minimo di 40 mq.

D. Come far crescere e rendere un negozio L'Erbolario?

R.  Competenza delle addette alla vendita e la loro capacità di erogare servizio al cliente sono la chiave per rendere l’esperienza di acquisto un momento di fidelizzazione alla marca e al punto vendita. Oggi cerchiamo di dedicare alla visibilità e alla promozione del punto vendita un’attenzione ancora più speciale.

D.  Che cosa offre la società in termini di aggiornamento prodotti, magazzino, software?

R. L’azienda è impegnata nel lancio di novità, come la linea Make up e le linee profumate del Natale 2012, Accordo Viola e Hedera, oltre a tutte le attività di formazione e aggiornamento del personale di vendita che questo comporta.  In termini di magazzino, per rendere ancora più snella la catena logistica, che già ci permette di rifornire  i negozi con cadenza settimanale, L’Erbolario ha inaugurato nei mesi scorsi un nuovo polo logistico da 28.000 mq. Anche per ciò che riguarda i sistemi informatici sono previsti sviluppi importanti: a breve vareremo una  piattaforma di Business intelligence a disposizione degli affiliati.


9 commenti:

  1. Cavolo costa un botto, però X me sarebbe un sogno avere un negozio tutto mio!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Penso che l'azienda possa aiutarti a costruire un piccolo progetto per capire a quali costi-rendimenti andresti incontro. Credo però che alla base del successo di ogni idea ci sia la passione. Rende tutto più facile. Ciao!

      Elimina
    2. Sto vendendo un negozio di make-up completo di mobili specifici per esporre trucchi e prodotti tutti made in italy
      prezzo vero affare per info mi contatti francescocomputerart@gmail.com o 335-6448523

      Elimina
  2. Ciao carissima, grazie per avermi fatto visita, ricambio con molto piacere. Questo articolo è molto interessante, finalmente si legge qualche parola di positività in questo momento così grigio. Personalmente adoro questi prodotti, sono veramente buoni, adoro la filosofia, il modo di prendersi cura del cliente....L'Erbolario è unico!

    RispondiElimina
  3. Parlavo proprio ieri con una perona di quanto sarebbe meraviglioso poter coniugare la passioe per la cosmesi ad un'attività lavorativa.
    L'erbolario in particolare ha ottimi prodotti e una gammma molto ampia, quello che serve è il coraggio di buttarsi in un'impresa in un momento un po' grigio per le attività economiche.
    post interessantissimo, grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti capisco bene, l'attività imprenditoriale è un fattore di rischio in sé e il momento non aiuta. Talvolta, però, la passione fa la differenza soprattutto nei momenti bui. Grazie Elena :)

      Elimina
  4. Scrivi sempre di argomenti molto interessanti!

    RispondiElimina
  5. Benvenuti a Pulse, uno spazio che esalta l'eccellenza di giorno in giorno normale esistenza, aprire centro estetico, il vero e proprio uno. Come? Mettendo vicino dai migliori Dermoestetica amministrazioni moderati a ciascuna della zona 30 euro e per la sessione. Semplice. Per lei e per lui.

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...