giovedì 13 febbraio 2014

Le Lift de Chanel, i segreti di una crema innovativa

Diane Kruger, testimonial di Le Lift
Le Lift di Chanel non è solo l'affascinante volto di Diane Kruger. Dietro a questa crema vi sono ricerche e brevetti importanti. Ma non solo. La casa francese ha voluto creare un prodotto di grande impatto emotivo, capace però di dare risultati concreti sui segni di invecchiamento a largo spettro. A partire da stanchezza, stress, grigiore della pelle che caratterizzano anche le più giovani, fino alle rughe e alla perdita di tono del volto.

The Lift Chanel is not just the glamorous Diane Kruger. Behind this cream hide important researches and patents. But not only. The French brand wanted to create a product of great emotional impact, but able to give concrete results in the signs of aging. Starting from fatigue, stress, gray skin that characterize even the youngest, to the wrinkles and loss of tone of the face.
Da esposizione. E quando finisce la crema? Si tiene il vaso
Le Lift emoziona al primo sguardo: il vaso nero, lucido, squadrato, sembra un'opera d'arte contemporanea. La crema, dentro, ha una consistenza leggera, morbida, appena profumata, un colore rosa chiaro delicato. Delle tre formulazioni (Crème fine, Crème, Crème riche) ho provato la seconda, Créme. Il prodotto si spalma con enorme facilità e invita a far scendere la mani su collo e decollété.

Le lift moves at first glance: The black, shiny, square vase looks like a work of contemporary art. The cream inside is light and soft, freshly scented and has a delicate pink colour. Of the three formulations (Crème fine, Creme, Creme riche) I tried the second, Créme. The product is spread with great ease and invites you to bring down the hands on neck and décolleté .
Una consistenza vellutata, leggera
Si nota fin da subito un cambiamento: pelle più distesa, morbida, colorita, rughe appianate. L'ovale del viso inizia a riprendere tono dopo una serie costante di applicazioni mattina e sera. L'ideale, Chanel lo sa, è applicare prima uno dei tre sieri che compongono Les temps essentiels, lanciati qualche mese fa. Perchè rendono la pelle molto luminosa e completano l'azione di Le Lift.

You notice a change right away: Soft, colorful skin, wrinkles smoothed. The oval of the face starts taking a constant tone after a series of applications, morning and evening. The best solution, Chanel knows, would be if you could apply one of the three sera that make up Les temps essentiels, launched a few months ago. Because they make the skin bright and complete the action of The Lift.
Le radici di Edulis nutrite ogni tre minuti
Questa crema nasce da principi attivi nuovi e da una tecnologia brevettata. Chanel, attraverso una tecnica messa a punto da Pat (Plant Advanced Technologies), ricava dalle radici di Edulis, ricche di molecole antiossidanti (questa pianta di solito non viene usata in cosmetica), un estratto puro 50 volte più concentrato rispetto a quello ottenuto tramite il metodo tradizionale.

This cream comes from new active substances and a patented technology. Chanel, through a technique developed by Pat (Plant Advanced Technologies), obtaines from the roots of Edulis, rich in antioxidant molecules (this plant is not usually used in cosmetics), a pure extract 50 times more concentrated than that got thorough the traditional method.
La parte superiore della pianta
Edulis viene stimolata a produrlo perchè è coltivata in serre mobili fuori dal suolo, le sue radici sono investite di un getto di sostanze nutritive ogni tre minuti. E' il principio dell'elicitazione o dello stress positivo. Questo consente di non tagliare i fiori né di impoverire il terreno.  

Edulis is stimulated to produce it because it is grown in greenhouses out of the soil, its roots are hit by a stream of nutrients every three minutes. It's the principle of the elicitation or positive stress. This allows you not to not cut the flowers or to deplete the land.

Le Lift, 50 ml, 107 euro.

18 commenti:

  1. Chanel è da sempre sinonimo di qualità, io adoro i profumi già immagino il suo piacevolissimo odore!

    RispondiElimina
  2. Che gran bella crema. Mi ci vorrebbe il doppio trattamento col siero, anzi con i tre sieri. Agisce anche sulle macchie?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La crema non è pensata per avere un effetto sbiancante, bisogna pretrattare la pelle con un prodotto specifico. Oppure usare un correttore dopo per le macchie. E, aggiungerei, un fondotinta con Spf 20+ come minimo :)

      Elimina
  3. Chanel non si smentisce, bellezza e qualità vanno a braccetto. Le ricerche, in questo caso, devo ammettere che sono affascinanti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho dovuto sintetizzare molto, nel post, la parte scientifica, piuttosto tecnica ma alquanto intrigante. Tutto parte dall'epigenetica, la scienza che studia gli effetti dell'ambiente e della storia individuale (emozioni comprese, come la felicità e la tristezza) sull'individuo. Lo scopo di Chanel, per dirla in breve, è di rallentare i processi di invecchiamento determinati dal tempo che passa, dallo stile e dalla qualità della vita. Come? Cercando di inibire la crescita dei miR, fattori che riducono la produzione delle proteine responsabili della giovinezza.

      Elimina
    2. E' vero che le persone felici sembrano più belle e forse anche più giovani. Assieme ad una super crema tecnologica ci vorrebbe un corso su come raggiungere e mantenere la felicità.

      Elimina
    3. Per diventare bellezzefelici? Scusa la battuta, ma è un po' il senso di questo blog. Ognuno, credo, trova nella vita il suo senso e i propri momenti felici. Quando guardo i miei figli che giocano fra loro, magari un po' scazzottandosi, mi sento felice. Quando riuscirò, finalmente, a tornare al parco a correre un'ora tranquilla, sarò la donna più felice del mondo :)

      Elimina
  4. Vero che solo il vasetto è bello da vedere...sono curiosissima di annusare e provare questa novità!
    E poi Chanel non delude mai!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Eva, so che sei una fan di Chanel. Prendi il mano il vasetto, ne vale la pena :)

      Elimina
  5. Quanta ricerca dietro ad un prodotto. La prima volta che entro in profumeria vado a cercarlo, sono molto curiosa!

    RispondiElimina
  6. Ormai a 40 anni le donne sono ancora ragazzine cha partoriscono il primo figlio. E non possono permettersi di sembrare vecchie. Al limite stanche e stressate. Baci!

    RispondiElimina
  7. sembra un gioiello quel vasetto, elegante e regale.
    e le radici?che poesia.....

    RispondiElimina
  8. cara tra un pò la compro,sto finendo sempre di chanel Beautè initial!!!
    non vedo l'ora sia mia;)

    RispondiElimina
  9. Devo dire che questo nuovo trattamento viso mi ha letteralmente lasciato senza parole, il packaging è stupendo, molto elegante...Il marchio Chanel è da sempre sinonimo di eleganza e lusso!

    RispondiElimina
  10. Il packaging è meraviglioso, sono curiosa di provare questa nuova invenzione della casa francese!
    www.thebeautifulessence.com

    RispondiElimina
  11. ho iniziato ad usare i trattamenti di Chanel una decina di anni fa, e devo dire che nel tempo non hano mai deluso. oltre al packaging, decisamente accattivante, la parte che dedichi alla ricerca scientifica mi affascina....forse la cosmetologia è un po' il mio sogno nela cassetto ex-post!

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...