mercoledì 26 febbraio 2014

Miss belle e con cervello? Eccole

Da sinistra, Giulia Arena, Maria Grazia Cucinotta, Lara Quercioli
Quando le ho viste al Park Hyatt, uno degli hotel più esclusivi di Milano, era mezzogiorno. E loro stavano allungando le mani per prendere alcuni mini sandwich imbottiti di maionese. Ho esordito con, “Caspita, le Miss mangiano davvero”. Giulia Arena, miss Italia, ha sorriso, “Scusate ho fame”. Miss Cinema, Lara Quercioli, ha aggiunto, “Dopo tante interviste, mi è venuto appetito”. Avrebbero avuto ancora diverse ore di lavoro, erano lì come testimonial di Planter's, la società italiana che sponsorizza Miss Italia.

When I saw them at the Park Hyatt, one of the most exclusive hotels in Milan, it was noon. And they were stretching their hands to pick up some mini sandwiches stuffed with mayonnaise. I started out with, “Oh, the Misses really eat”. Giulia Arena, Miss Italy, smiled, “Sorry, I'm hungry”. Miss Cinema, Lara Quercioli, added, “After so many interviews, I got some appetite”. They still had several hours of work, they were there as the face of Planter's , the Italian company that sponsors Miss Italia.
Roberta Benaglia, ad Planter's e Maria Grazia Cucinotta. Non sembrano sorelle?
E' stato il primo luogo comune a essere sfatato: si può lavorare nel mondo dell'immagine anche senza sottoporsi a rinunce pesanti. O a sedute estenuanti di attività sportiva per mantenere il fisico (ok, a 19 anni è lecito). Giulia corre col bel tempo, Lara va in palestra (“Ma niente di eccessivo”).

So, you can work in the world of the image without undergoing heavy sacrifices such as eating just little healthy food or doing hours of physical exercise (ok, at 19 it's still possible). Julia goes jogging on sunny days, Lara to the gym (“But nothing too hard”).
Miss Cinema e Miss Italia 2013 con in mano i prodotti Planter's
Se pensate che le Miss siano molto belle ma niente cervello, vi sbagliate. Giulia frequenta la facoltà di giurisprudenza internazionale alla Cattolica di Milano. “Avrei voluto intraprendere la carriera diplomatica, ma è complicata e poco compatibile col mio titolo”. Ed è molto fiera di essere all'altezza del padre Diego, tenente colonnello della Guardia di Finanza a Messina. Dalla Sicilia si è spostata a Milano (“Molti amici mi hanno seguita”) per studiare e lavorare, ma ha già trascorso diversi periodi all'estero negli Usa e in Canada perfezionando l'inglese.

If you think the Misses are very nice but have no brains, you are wrong. Julia attends International Law at the Cattolica university in Milan. “I wanted to pursue a diplomatic career, but it is complicated and not very compatible with my life now”. She's very proud to meet her father's expectations. He's Lieutenant Colonel of the Guardia di Finanza in Messina. She moved from Sicily to Milan (“Many friends followed her”) to study and work, but he has already spent several periods abroad in the U.S. and Canada improving her English.
Lara, futura attrice e makeup artist
E Lara? Una bellezza felice. Toscana, sta studiando a Firenze per diventare make up artist. “Se non sfondo nel cinema come attrice, posso sempre lavorare nel backstage come truccatrice”, dice sorridendo. E' innamorata dei risotti che prepara il padre, pompiere. E come make up artist in erba, che consigli darebbe alle sue coetanee? “Siete giovani, truccatevi poco, evitate soprattutto i mascheroni”. 

And Lara? A happy beauty. From Tuscany, she is studying in Florence to become a makeup artist. “If I don't have success as an actress, I can always work as a makeup artist in the backstage”, she says smiling. Lara loves risotto cooked by her father, a firefighter. And as a future make-up artist, what advice would you give to your peers? “You are young, please you just a little makeup, otherwise you would look like a mask!”. 

Giulia è sicula, Lara toscana
Che rapporto hanno Giulia e Lara con creme e make up? Entrambe sono affascinate dai marchi naturali, non amano parabeni o siliconi. E si truccano da sole. Il loro punto di riferimento è Maria Grazia Cucinotta, volto di Planter's da qualche anno. Nata nel 1968, è in splendida forma: viso luminoso, fisico da Miss Italia.

What is the relationship Julia and Lara have with creams and makeup? Both are fascinated by natural brands, they do not like parabens or silicones. And they make up for themselves. Their point of reference is Maria Grazia Cucinotta, Planter's face for a few years. Born in 1968, she's in great shape: Bright face, gorgeous body, as Miss Italia.
Il volto di Planter's. Cucinotta è anche imprenditrice da anni
Anche lei all'Hyatt, a rilasciare interviste. E, poi, a rispondere a qualche mia domanda, facendo saltellare sulle sue gambe il piccolo Raffaele (il mio ultimo figlio), che con grande felicità le ha tolto, ahimè, un paio di capelli. “Sono contenta di lavorare con un marchio naturale, è un principio al quale tengo”, ha esordito. Com'è il rapporto oggi con la bellezza, le ho chiesto? “Passati i 40 anni mi sono rilassata, non dovevo più niente a nessuno”. Cucinotta nel 2014 festeggia i 20 anni de Il postino, che l'ha resa celebre in tutto il mondo, ed è diventata da tempo imprenditrice nel settore del cinema.

She, too, at the Hyatt, to give interviews. And, then, to answer some of my questions, while bouncing on her legs the little Raffaele (my youngest son), who with great happiness has taken her away, alas, a couple of hair. “I'm glad to work with a natural brand, it is a principle to which I hold", she begins. How's her relationship with the beauty today, I ask? “Past 40 years I relaxed, I do not have anything to anybody”. Cucinotta in 2014 celebrates 20 years of The postman, the movie that made ​​her famous all over the world, and has long since become entrepreneur in the field of cinema.

Il suo rapporto con la figlia Giulia, 13 anni? “E' un'età difficile, ma quando ha bisogno, ha paura, non si sente a suo agio, dorme con me. Gli psicologi non vorrebbero? Non è un problema. Ho dormito con mia madre fino a poco prima di trasferirmi a Milano per lavorare come modella. E non ho mai avuto problemi di soliltudine”. Sorride. E mi restituisce Raffaele :)

Her relationship with her daughter Julia, 13 years old ? "It 's a difficult age, but when she is afraid or does not feel at ease,she sleeps with me. Psychologists do not want? It is not a problem. I slept with my mother until just before I moved to Milan to work as a model. And I've never had any problems with solitude”. She smiles and gives me back Raffaele :)

14 commenti:

  1. Molto belle e splendide le testimonial Planters!!!

    RispondiElimina
  2. Caspita, sono tutte belle a ogni età. Compresa Benaglia. Le hai intervistate e viste da vicino, dì un po' la verità: qualche fotoritocco???

    RispondiElimina
  3. Bella intervista, piacerebbe anche a me invecchiare come la Cucinotta. Spero che le due Miss, nonostante gli impegni di lavoro, finiscano gli studi. E' una carta in più da giocare nella vita.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sicuramente. Si possono però interrompere gli studi per un periodo e poi riprenderli. E' difficile, dipende dalla forza di volontà della persona :)

      Elimina
  4. Mia cognata è una grande estimatrice di Planter's. E' partita con la linea all'aloe, poi ha provato l'antiage ed è contenta.

    RispondiElimina
  5. Le nuove generazioni sono più sensibili agli ingredienti dei prodotti. Belle ragazze!

    RispondiElimina
  6. Ciao Elena, che bella questa intervista! Se posso esprimere un parere, tra le tre la più bella rimane sempre la Cucinotta, un vera Bellezza Felice!!!
    P.S. quanti bimbi hai?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Eva, ho tre figli, tutti maschi: Lorenzo 7 anni, Simone 5, Raffaele 9 mesi :)

      Elimina
    2. Che mal di testa! Scherzo, ovviamente, i figli sono la cosa più bella... Complimenti!

      Elimina
  7. complimenti per l' intervista...sono davvero delle belle ragazze e poi i prodotti planter's soo molto buoni!

    RispondiElimina
  8. bella lì ele! mi piace molto l'intervista, bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. dimenticavo, non ho mai creduto al clichè bella-stupida o brutta ed intelligente, ci sono in giro certe bruttezze antipatiche ed ignoranti da far venire i brividi, evviva la bellezza!!!

      Elimina
    2. Talvolta mi chiedo, Flò, se l'antipatia delle persone nasconda un fondo di tristezza...

      Elimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...