giovedì 11 luglio 2013

Rock & cultura a luglio con Kiehl's e Dj Ringo

La prima serata a Torino, domenica 7 luglio
Cinque serate di rock a Torino. Dopo l'appuntamento del 7 luglio, si fa bis le domeniche di 14, 21 e 28 e mercoledì 17. Ma non sarà solo musica: al Cortile della Farmacia di Torino (museo regionale di Scienze naturali, via Giolitti 36), si daranno appuntamento letteratura, sport, arte, teatro. E beauty, con Kiehl's, il marchio newyorkese nato nel 1851 da una farmacia.

Acquistando online sul sito www.kiehls.it e digitando il codice TRWK durante il periodo di programmazione, si riceverà un CD con le musiche delle serate. Il primo appuntamento ha visto salire sul palco i Rezophonic mentre the Panicles andranno in scena domenica 14 e gli Andead domenica 21 assieme ai Dj di Virgin Radio.
the Panicles andranno in scena domenica 14 luglio
Torino Rocks the World è un festival gratuito realizzato con la direzione artistica di Dj Ringo (Virgin Radio), che presenterà gli appuntamenti, e organizzato da W Events&Communication e dall’associazione Scalo111 Studios in collaborazione con il Cus Torino. Permette a 8 band italiane, delle 80 che si sono confrontate nei mesi scorsi, di farsi conoscere al grande pubblico.

Durante il festival si alterneranno rock band, incontri letterari, spettacoli artistici, sfilate di moda, performance teatrali e dj set per ballare fino a tarda notte. TRW è realizzato con la collaborazione del Comune di Torino e della Regione Piemonte.
Kiehl's Skin rescuer
Uno degli ultimi prodotti lanciati da Kiehl's è un fluido progettato per limitare gli effetti negativi dello stress sul viso, Skin rescuer. Un problema che colpisce tutte le età, fin dall'adolescenza, sia maschi che femmine. Lo stress prolungato è alla base di uno stabile stato infiammatorio dell'organismo che colpisce sia gli organi interni che quelli esterni. Il più importante di questi ultimi è la pelle, che appare grigia, spenta, secca, soggetta a dermatiti. In una parola, privata della sua naturale protezione ristrutturatrice. Skin rescuer è a base di petali di rosa gallica (riducono l'infiammazione), mannosio (zucchero della polpa del legno di betulla e acero, ripristina la barriera della pelle), estratto di camomilla (funzione lenitiva) e squalano (lipide ricavato dalle olive, protegge dalla disidratazione).

Come si presenta. La texture è densa, cremosa, ma a contatto con l'epidermide tende a liquefarsi e a penetrare con facilità il derma. E' uno degli effetti delle nuove ricerche in campo biotecnologico. Distribuite alcune gocce sulla mano destra, dopo qualche minuto la pelle, rispetto alla mano sinistra, presentava un reticolo di rughe dilatato (anche se la crema non intende essere un antirughe), ma soprattutto era più idratata e luminosa. Usando tutti i giorni Skin rescuer per almeno una settimana gli effetti si sono notati sul viso in maniera sempre più prolugata.

Kiehl's Skin rescuer Stress-minimizing daily hydrator, 75 ml, 35 euro.

2 commenti:

  1. Fantastico questo evento!
    Vado a dare un'occhiata.. magari se lo ripetono anche a Milano posso proporre qualcosa :D

    RispondiElimina
  2. Bellissima questa iniziativa, spero che venga proposta anche a Milano!

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...