sabato 1 marzo 2014

Davines regala il taglio capelli. In cambio, salvate una foresta

Lo scopo è proteggere 130 ettari di foresta
Un servizio di haircare in omaggio. E la richiesta ai clienti di versare una somma libera che andrà interamente a sostegno di 130 ettari di foresta in Madagascar. Lunedì 3 marzo si celebra la terza giornata della Bellezza sostenibile. L'iniziativa, promossa da Davines (società italiana specializata in ricerca biotecnologica su attivi naturali), in collaborazione con LifeGate, prevede che oltre 300 saloni Davines in Italia offriranno i servizi di taglio e/o piega in cambio di un versamento volontario da parte dei clienti. L’intero incasso sarà devoluto alla creazione di una foresta nella riserva Shakalalina, nel Madagascar meridionale. A tutte le clienti sarà riservato uno shampoo Davines essential haircare (ottimo, ve lo consiglio vivamente), prodotto con energia rinnovabile e confezionato in packaging ad impatto zero in formato da 75 ml. Verrà consegnato in shopper sostenibili ricavate da vecchie brochure, espressione di riutilizzo ecologico e creativo.
L’elenco dei saloni che aderiscono all’iniziativa si trova su: www.giornatadellabellezzasostenibile.com e 
http://www.facebook.com/giornatabellezzasostenibile
La riserva di Sakalina
La giornata della Bellezza Sostenibile è una delle iniziative Davines a supporto di Impatto Zero, il progetto LifeGate che mira a ridurre le emissioni di anidride carbonica attraverso la creazione e la tutela di foreste in Italia e nel mondo. Davines sostiene Impatto Zero® dal 2006, la collaborazione è valsa all’azienda il titolo di Ambasciatore Impatto Zero® 2014, assegnato da LifeGate alle dieci società che hanno maggiormente sostenuto lo sviluppo del progetto.
 Un'altra immagine della foresta
Il Madagascar è un esempio di grande biodiversità. L’80% delle specie vegetali non si trova in altre parti del mondo e la situazione è simile per la fauna. Basti pensare che i lemuri, a forte rischio di estinzione, sono presenti solo in questa isola. L'albero nazionale del Madagascar, il baobab, è il simbolo della giornata della Bellezza sostenibile. L’obiettivo del progetto è di tutelare un’area di circa 130 ettari di foresta, organizzare attività di presidio per evitare gli incendi, rigenerare e proteggere le sorgenti d’acqua.

Con un versamento di 15 euro sarà possibile contribuire alla creazione e tutela di 20 mq di foresta fino al 2024.

10 commenti:

  1. ehilà carissima! l'iniziativa è splendida e ho scoperto che ho un salone vicino casa ;) vediamo se riesco a fare un salto sarebbe ottimo!bacioni!

    RispondiElimina
  2. L'idea è bellissima...però si potrebbe pensare anche a tutelare anche le zone "sensibili" nel nostro paese, che purtroppo mostra sempre più segni di cedimento!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Eva, credo che molte iniziative siano fatte all'estero perché nel nostro Paese tutto è molto più complicato, anche solo burocraticamente. Pensa che il mio dentista ha regalato un meraviglioso macchinario ad una comunità brasiliana indigente dopo aver tentato inutilmente di farlo nella sua città, a Monza :(

      Elimina
  3. Ciao Elena, porprio una bella idea. Ho guardato il sito, ma nella mappa dell'Italia vedo tutte le bandierine dei punti vendita aderenti incollate una sull'altra e non riesco a capire dove trovare un negozio a Milano. Mi puoi aiutare?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Alice, potrebbe essere un problema di browser, mi sa che hai Firefox come me. Ho fatto fatica anch'io a districarmi fra le bandierine. Puoi provare ad aprire il sito con un altro browser oppure, per semplificare, cercare i saloni Davines a Milano e lunedì mattina telefonare a quelli più vicini a te :)

      Elimina
  4. Elena, sei sicura che sia lunedì? I parrucchieri sono chiusi. Mi piace molto il progetto. E anche i prodotti Davines, ho provato la linea per il mare, la scorsa estate e mi sono trovata davvero bene.

    RispondiElimina
  5. Sì, la data è giusta. I saloni aderenti rinunceranno, secondo me, alla giornata di pausa per lavorare a questo progetto. Infatti non intascano soldi, ma devolvono l'intera somma alla causa :)

    RispondiElimina
  6. Bella iniziativa, bravi...mi piacerebbe contribuire.

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...