lunedì 21 aprile 2014

Ecorì, il riso bio 100% amato dagli chef

Risaie in provincia di Vercelli
di Patrizia Gallini*

Ecorì Agricola srl nasce nel 1999 da un gruppo di soci produttori accomunati dall’esperienza nella produzione di riso, dall’amore per il proprio territorio, la provincia di Vercelli e dalla voglia di far crescere un progetto comune: offrire a chef professionisti e clienti privati alcune tipologie di riso provenienti da filiera tracciabile al 100% e di farlo in maniera eco-compatibile con l’ambiente di produzione. 
Cascina di Brignona di Monticello
Ecorì dichiara la propria tracciabilità, ovvero dove e da chi sono state realizzate tutte le fasi della produzione del riso che tramite i suoi soci che sono coltivatori, trasformatori e distributori, possiede l’intera catena di filiera. A garanzia dei consumatori viene dichiarato il percorso del prodotto su ogni singola confezione. I soci produttori di Ecorì sono nove, tutte cascine in provincia di Vercelli e il riso viene lavorato dal decimo socio. I soci seguono scrupolosamente le normative e utilizzano strutture che consentono un’agricoltura a minore impatto. Il riso viene prodotto in modo pulito, sotto il diretto controllo dei tecnici della Regione Piemonte e tutte le fasi di conservazione dopo la raccolta escludono l’uso di prodotti chimici. 
Viene prodotto anche in Carnaroli integrale :)
Il Carnaroli è la punta di diamante delle tipologie di riso Ecorì universalmente riconosciuto come uno dei migliori risi italiani. Viene prodotto inoltre il riso Carnaroli in versione integrale, il Vialone Nano, l’Arborio, il Baldo e gli aromatici Venere ed Ermes. Molto apprezzati sono anche i biscotti con farina di riso, zucchero e miele, di antichissima tradizione. Ecorì prepara anche confezioni regalo per ogni occasione su ordinazione e personalizzabili.

Ecorì Agricola srl
Via Trino 200
13100 Vercelli
Tel. 0161 271920
info@ecori.it
www.ecori.it

*Contributor di Bellezzefelici ed epserta di chef stellati

6 commenti:

  1. Mi par di capire, Elena, che piace anche a te il riso integrale, quello che si cuoce in non meno di 45 minuti! Hai però ragione, dal punto di vista nutrizionale è ottimo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non è ottimo solo da punto di vista nutrizionale, anche come sapore e consistenza, basta saperlo preparare, Alice. Anzi, direi di più: lo puoi quasi dimenticare in padella, a differenza del riso bianco raffinato che scuoce appena ti giri :)

      Elimina
  2. Devono essere posti belli da visitare (prima fdelle zanzare!).

    RispondiElimina
  3. Merita una bella gita fuori porta questo posto!

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...