sabato 18 maggio 2013

Ysl, come osare un look audace e rock per l’estate



 
Valter Gazzano, National make up artist Yves Saint Laurent Beauté, all'opera
Viola, blu, pastello, lilla, oro. Non ci sono colori out per l’estate 2013. Anzi: si possono osare le tonalità forti e intriganti, basta saperle abbinare. Parola di Valter Gazzano, National make-up artist Yves Saint Laurent Beauté, che ha dato alcuni consigli a Bellezzefelici. Eccoli.

D. Quali sono le tendenze?
R. Per l’estate propongo look audaci, indossati per stupire e ravvivare il viso. Realizzati con i toni del viola e del blu, abbinati ai delicati colori pastello come il lilla e l’azzurro o a colori caldi dorati, come quelli della Marrakesh sunset palette.
Per le donne che amano essere semplicemente belle, consiglio un look classico con una combinazione di  marrone, oro e sabbia. Le amanti del retrò saranno entusiaste nel realizzare un make-up con una linea di eyeliner decisa e incurvata verso l’alto, reinventata con il colore blu e viola  per un  look ultramoderno e un po’ rock.

Un primo piano di Valter Gazzano
D. Quali colori andrebbero abbinati assieme e quali, invece, no?
R. Non esistono colori che non possano essere abbinati in modo creativo. Basta tenere presente il tono e l’intensità delle nuance: date libero sfogo alla vostra fantasia. Per chi ha paura di osare, consiglio un classico effetto chiaro-scuro, scegliendo due toni della stessa gamma, per esempio rosa e viola, verde scuro e verde acqua.

Il nuovo eyeliner blu della linea Baby doll
D. Gli errori più comuni quando ci si trucca in estate: troppa terra? Colori troppo scuri rispetto all'incarnato?
R. Uno degli errori più comuni è scurire troppo il viso pensando di essere più luminose, mentre invece avviene esattamente il contrario. L’ideale è scegliere il colore della terra di un tono più scuro del proprio incarnato in modo da non creare troppo contrasto. Alle donne a cui il make-up tiene poche ore, consiglio i prodotti waterproof.  Matite, mascara resistenti e ombretti come i Pure chromatics, se usati bagnati, resistono sulle palpebre molte ore. 

Baby doll, l'eyeliner oro
D. Consigli per un make-up bon ton estivo da lavoro e per una serata al mare.
R. Per un make-up bon ton, suggerisco un fondo leggero che uniformi e dia luminosità all’incarnato, un tocco di terra per scolpire la forma del viso e un velo leggerissimo di fard in crema sugli zigomi. Se non si desidera utilizzare l’ombretto, basterà intensificare lo sguardo con molto mascara e un tratto di matita a lunga tenuta marrone o nera.
In occasione di una serata al mare, potrete sfoggiare uno sguardo assolutamente intenso e magnetico utilizzando un ombretto viola, il colore perfetto per illuminare ed evidenziare lo sguardo, rendendolo seducente e super-chic. Le ciglia dovranno essere infoltite e ben definite grazie ad un mascara di ultima generazione come Mascara volume effett faux cils Baby doll e gli occhi allungati verso l’esterno con una linea di eyeliner nero o viola. Le labbra dovranno essere protagoniste, lucide e ben definite e si potrà scegliere tra i colori più fashion, e molto Ysl, come rosso, fucsia o arancio.

Cara Delevingne, icona del look Baby doll
Per l’estate 2013, Ysl ha lanciato una collezione dedicata agli occhi e all’esaltazione del colore, Baby doll. Testimonial, la giovane e richiestissima top model londinese Cara Delevingne, icona del Mascara volume effett faux cils Baby doll e della collezione make-up Baby doll firmato da Lloyd Simmonds.

Il nuovo Mascara volume effectfaux cils coperto da diversi brevetti
Un mascara coperto da due brevetti. Mascara volume effett faux cils non è solo un accattivante strumento per il trucco. E’ il risultato di lunghe ricerche. Infatti la sua crema si basa su una molecola high-tech straordinaria, il grafene, cristallo di carbonio isolato nel 2004 da due ricercatori che si sono aggiudicati il premio Nobel per la fisica nel 2010. Si tratta di una molecola ultrasottile, flessibile e resistentissima che sta appassionando la comunità scientifica per le sue possibili applicazioni.

La laque couture Rose
Nel 2013  i Laboratoires Ysl sono riusciti a creare una formula che replica la struttura e le proprietà del grafene, combinando tre polimeri, cere morbide e un agente che permette un’omogenea distribuzione dei pigmenti neri. La texture riproduce le proprietà di flessibilità e resistenza del grafene, permettendo di allungare e incurvare le ciglia, dalla radice fino alla punta. 

Vernis à lévres Rose Baby doll
Anche lo spazzolino in elastomero è particolare e protetto da due brevetti. L’applicatore multi-sfaccettato alterna fibre distanziate di maggiore diametro, per rivestire e avvolgere le ciglia di mascara, e fibre più sottili e ravvicinate, per disegnare le ciglia una a una. I mascara Ysl sono sempre stari, del resto, di ottima qualità, sia per i colori intensi che per la cura nel tratteggiare le ciglia in tutta la lunghezza dando corpo a ciascuna di esse.

Mascara volume effect faux cils Baby doll in quattro colori (Noir fetiche, Brun enjoleur, Bleu audacieux, Violet indiscret), 34 euro; Eyeliner Baby doll (Light golden brown, Light blue, Light amethist), 34 euro; Eyeliner Baby doll in edizione limitata (Gold, Rose baby doll), 34 euro; Rouge pur couture Vernis à lévres Rose baby doll, 32 euro; La laque couture Rose baby doll, 25 euro.



 

3 commenti:

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...