venerdì 15 febbraio 2013

L’età vera delle italiane: pelle più vecchia per il 40% delle donne



Ti senti giovane? Con un viso luminoso e curato?  Sorry, ti sbagli. In quattro casi su dieci la pelle del volto è ben più vecchia di quella percepita. Lo racconta l’indagine di Boots Laboratories Serum7 Pelle d’Italia condotta lo scorso ottobre a Milano, Padova, Roma e Napoli. Sono stati realizzati oltre 500 screening facciali in farmacia dai medici dell’Associazione italiana dermatologia e cosmetologia (Aideco). Astra Ricerche ha poi analizzato i dati. 

L’indagine è stata effettuata con il Visia Deluxe, uno strumento altamente tecnologico precedentemente usato solo nei laboratori di ricerca. In base alle rilevazioni, il 20% delle donne osservate ha un’età biologica della pelle uguale a quella anagrafica, il 40% inferiore, mentre purtroppo esiste un 40%  con la pelle più vecchia della  propria età.  

Il Visia ha analizzato i principali parametri coinvolti nell’invecchiamento cutaneo: macchie generiche, rughe, pori, macchie Uv, macchie scure, macchie rosse e porfirine e sono  stati  successivamente confrontati con un database di 10mila donne nel mondo. 

Dalle analisi sono emerse alcune delle grandi illusioni delle donne, come la Sindrome della bambola di porcellana: il 55,4% delle persone intervistate sostiene infatti di avere la pelle sensibile, quando possiede invece una pelle normale, denotando una sensibilità più caratteriale  che fisica.

Se la maggior parte delle intervistate ritiene di saper gestire l’esposizione al sole, i dati svelano che il 35,5% dei soggetti si sottopone ad un’esposizione solare intensa e che solo il 25,3% fa uso di protezione solare e il 60% sottovaluta i danni da foto esposizione nella quotidianità.

Anche la detersione è spesso sottovalutata ed effettuata non correttamente. Il 43,6% dichiara di “sentire la pelle che tira”, indicatore dell’utilizzo di un prodotto non idoneo.

Crema e siero risultano essere i prodotti più gettonati, ma in modo diverso dalle attese.  Per ottimizzare i risultati, dovrebbero infatti essere utilizzati assieme, invece l’85,3% delle intervista dichiara di usare la crema e solo per il 42,2% il siero.

4 commenti:

  1. Nuooooooooooooooo...spero di essere nel 40% con la pelle più giovane della propria età!:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi pare che tu sia molto attenta a curarla bene...

      Elimina
  2. e gli uomini? alla pelle mia chi pensa!!!! voglio anche io la cremaaaaaaaaaaaa!!! hehehehe ciao elenaaaaaaaaaaaaa!

    RispondiElimina
  3. E' vero bisogna sempre averne cura, a cominciare dalla pulizia giornaliera. Post interessante!
    Grazie per essere passata da me.
    Baci
    Cristina

    www.1000waystobe.blogspot.com

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...