giovedì 28 febbraio 2013

Volete essere belle? Soffrite. Almeno per 5 mesi

Zein Obagi, il dermatologo di Hollywood


“Volete essere belle? Soffrite”. E’ il motto del guru di Hollywood,  Zein Obagi, dermatologo di celeb quali Angelina Jolie, e, a quanto pare, anche della giovane Cameron Diaz e di Ricky Martin. La sua clinica di Beverly Hills è appena sbarcata in Italia in partnership con Enermedica di Roma.

L'approccio trentennale di Obagi alla pelle per ristrutturarla nel profondo è di deciso impatto: almeno cinque mesi di trattamento in clinica, uso massiccio di retinolo fino all’1% (le creme sul mercato ne contengono al massimo lo 0,2%).  E poi: detersione due volte al giorno, scrub una volta al giorno, controllo del sebo due volte al giorno. Decisamente un protocollo strong.
Ma come funziona nel concreto? E’ adatto a tutti? Bellezzefelici lo ha chiesto a Chris Kraneiss, Vice President of International Affairs di ZO Skin Health by Zein Obagi.

Un particolare dello Skin Health Institute di Beverly Hills



D. Un metodo invasivo, è adatto a tutti?
R. Uomini, donne, giovani, vecchi, chiunque lo può provare. Come per l’esercizio fisico e la dieta, anche in questo caso è fondamentale un percorso personale in tre fasi: terapeutica, di mantenimento, cura quotidiana. Dopo i 30 anni, la pelle inizia a rallentare l’attività. Ecco perché è fondamentale  stimolare le funzioni con prodotti che contengano principi riparatori del Dna, agenti anti-infiammatori, retinolo, controllori di pigmenti.

D. Quanto a lungo si deve soffrire per cambiare aspetto?
R. In media cinque mesi per ristrutturare a fondo la pelle. Ogni ciclo dura almeno sei settimane, corrispondenti al tempo che le cellule dell’epidermide maturino ed emergano in superficie dagli strati più profondi. Tre sessioni da sei settimane sono necessarie per raggiungere il massimo risultato. Una volta che la correzione è stata completata, conduciamo il paziente verso un programma di mantenimento che durerà tutta la vita.

D. Esfoliazione profonda, rossori, desquamazione: si può uscire all’aperto nel periodo di trattamento d’urto? O è pericoloso per la pelle?
R.  No, si può uscire tranquillamente. Sia chiaro, però, il paziente deve trascorrere dalle 6 alle 12 settimane con una pelle che tende ad arrossarsi, secca, desquamante. E’ la conseguenza dell’azione profonda di rinnovamento cellulare. Ci si può anche truccare, senza problemi. In caso di peeling chimico o certi trattamenti laser, il periodo di arrossamento va da un minimo di 3-4 giorni fino a 8-10.

ZO Skin Health, le creme di supporto


L’ingrediente chiave della linea ZO Skin Health è il retinolo nella massima concentrazione tollerabile dall’organismo, pari all’1%. Lo scopo è di massimizzare la penetrazione per ridurre i segni dell’invecchiamento quali linee sottili, rughe, danni da sole e macchie scure, e stimolare la funzione cellulare del derma.

Il retinolo, un derivato della vitamina A, è una sostanza con una molecola sufficientemente piccola, in grado di penetrare nell’epidermide e raggiungere i recettori cutanei per stimolare la produzione naturale di collagene ed elastina. Perché il retinolo sia efficace a livello topico, deve avere una concentrazione minima dello 0,6% sulla pelle. ZO Skin Health è l’unico sistema in commercio a utilizzare fino all’1,0%, mentre i prodotti cosmetici per la grande distribuzione arrivano a un massimo dello 0,21%.

Il rischio di irritazioni dovuto all’alta concentrazione di retinolo viene minimizzato grazie ad un sistema proprietario di incapsulamento in una microsfera che crea un rilascio graduale e continuo di principio attivo.
 



9 commenti:

  1. In tutto questo il costo é all'incirca ..... ? Ti sei dimenticata di chiedere se è alla portata di tutti .... Ciao Giulia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In realtà l'ho chiesto. La risposta? Dipende dalla pelle e dal trattamento. Prima bisogna analizzarli...

      Elimina
  2. Che storia, mi sa che ora invecchio più volentieri nn sono pronta x questa cosa! :-)

    RispondiElimina
  3. Ho usato i prodotti Obagi ,il primo mese e mezzo mi è sembrato di avere una pelle luminosa e compatta ,poi è accaduto il disastro ....prima desquamazione e fino qui ho resistito...pensando che era il normale processo ma poi acne improvvisa e violenta (tengo a dire che ho 41 anni e non ho mai avuto problemi di acne !!!neanche nella fase adolescenziale )Ho Chiamato la dermatologa di Roma(con studio in una traversa di Via Veneto ) che mi aveva venduto circa due mesi prima al prezzo di 200€ Il cofanetto composto da scrub mattina e sera ,crema giorno e crema protettiva giorno ,Crema sera ,un altro scrub da fare due volte alla settimana.La dottoressa dermatologa estetica oltre ad essere una grande fautrice delle creme Obagi è anche una brava venditrice ma sopratutto non ha mai risposto alle mie chiamate (sono sempre stata gentile ed ho frequentato per due mesi assiduamente il suo studio ),non era reperibile e la segretaria mi diceva che era in vacanza e mi avrebbe chiamata ...mai sentita !!! .Disperata per il mio aspetto ed essendo fuori Italia (mese di luglio)ho interrotto il trattamento ed ho ricominciato ad usare i miei vecchi prodotti che compro da anni in farmacia ,dopo circa una settimana la pelle si è nuovamente assestata così ho ripreso il trattamento Obagi pensando che fosse una cosa legata a problemi ormonali o ad una allergia ,quindi una semplice casualità ,giustificando l'assenteismo della Dottoressa;ma dalle anali era tutto a posto ,ecco che solo dopo tre giorni dall'uso delle creme Obagi ho avuto nuovamente acne aggressiva su tutto il viso ,con sfogo ben peggiore del primo .Ho nuovamente interrotto le creme Obagi ,questa volta mi vergognavo ,ero davvero antiestetica (molte amiche che per fortuna non mi hanno vista ...mi chidevano sempre consigli sulle creme che usavo prima di quelle Obagi ),che dire ???una fregatura dal medico delle dive?vogliamo chiamare Angelina Jolie o Cameron Diaz o sono semplicemente una che si e' fatta stoltamente abbindolare ...dalla Dermatologa romana?
    Se qualcuno ha avuto la mia stessa esperienza o qualche disturbo usando Obagi mi farebbe piacere avere un confronto per approfondire e capire chi è questo Obagi e perché si vendono queste creme come se facessero miracoli !grazie Marta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao. Io sono angelo leggevo il tuo post e diciamo che a me sta capitando la stessa cosa. Io ho sempre avuto una pelle mista con pori dilatati e quindi la comparsa di qualche brufoletto. In passato ho fatto dei peeling chimici e mi sono trovato molto bene ma poi dopo 2anni la pelle e ritornata come era un quindi sono stato da un dott. Di bari dove lui mi ha venduto la linea obagi per acne. Risultato la pelle mi sembra peggiorata cosa che prima non era con la comparsa di molti punticci sotto pelle e brufoli. Tu come hai risolto. Premesso che ho30 anni

      Elimina
  4. Ciao io da 2 anni seguo le cure di un dermatologo di Bari.sto usando tutt'ora i prodotti e devo ammettere che mi hanno aiutato molto a migliorare la pelle del mio viso.certo per quello che costano è davvero difficile star dietro a questi trattamenti.ogni prodotto lo paghi almeno dai 50/60€.È probabile che la dermatologa che ti ha seguita in questo percorso nn abbia fatto delle giuste valutazioni.io ho usato detergente,dischetti imbevuti di una soluzione ,scrub 2 volte a sett. E crema antibiotica.il risultato nn è ancora del tutto eccellente ma posso ritenermi soddisfatta.

    RispondiElimina
  5. Salve ragazze.Vorrei esservi d'aiuto.
    In passato ho avuto gravi problemi con la pelle, acne, in seguito alle varie cure proposte ho avuto peggioramenti, discromie cutanee,pori dilatati, pelle spenta,rilassata..
    Nella disperazione cercavo qualche via d'uscita.
    Ho trovato su internet informazioni sui miracolosi metodi di By Zein Obagi..
    Ho trovato il contatto del dottore Fabrizio Melfa,il testimonial in prima persona che riceve i pazienti a Milano.
    Che dire? Non pensavo sarei stata ricevuta proprio dal dottore in persona, alquanto e un dottore molto richiesto,per più info www.fabriziomelfa.it
    Non posso che essere felicissima averlo conosciuto, molto professionale,competente,di una umanità pazzesca, solare e sempre disponibile per ogni esigenza o domanda. .
    Io non avevo più fiducia in nessun dottore dopo anni di torture ed esperimenti,e quindi ero
    diffidente e molto cauta..
    Dopo un mesetto ho capito che i prodotti senza le istruzioni giuste e la presenza del dottore nella tua vita possono solo peggiorare la situazione..non a caso non si vendono nelle farmacie.
    Se si sbagliano i dosaggi,se si usano a caso o a scelta tua del prodotto vai solo a fare danni..
    Tutti noi abbiamo esigenze diverse,il tipo di pelle, problematiche etc.
    Per cui si va a lavorare su esigenza di ognuno piano pianino,con cautela e tantissima pazienza da parte del dottore. .
    Vi assicuro che in tanti li vendono e basta..
    Ci sono diversi passaggi per aderire a certi prodotti più forti,la pelle va esaminata, preparata e abituata gradualmente sotto il controllo del dottore.
    Io volevo tutto subito, per cui aumentavo i dosaggi pensando che sarei arrivata prima al risultato promesso.
    Mille messaggi al dottore che con una pazienza di ferro mi spiegava in minimi dettagli come procedere..
    Mi chiedeva in continuazione le foto per vedere come procedere..etc.
    Questi prodotti non sono semplici,sono come i farmaci. ..ma una volta capito il meccanismo è passati i primi passi non puoi farne a meno..
    ZEIN OBAGI risolvono tanti problemi come macchie,acne,pelle danneggiata ma purtroppo non tutti i dottori ci mettono l'impegno e l'amore per questo tipo di lavoro.
    Quando conosci Fabrizio Melfa capisci che lui ama il suo lavoro e i pazienti sono la sua enorme famiglia.
    E di nuovo scrivo, mi sento molto fortunaTa averlo conosciuto!!!

    RispondiElimina
  6. Cosa si intende per soffrire almeno 5 mesi??

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...